Una bici come un fantasma

un monumento funebreEcco quello che secondo me è veramente arte, ma che non viene riconosciuta come tale (sarà perchè non si può vendere?).

Questo tributo ad giovanissimo un ciclista caduto, la bici bianca, i fiori colorati, le scritte di gesso che la pioggia laverà via. Se l'arte è la capacità umana di trascendere e commuovere, questo è per me è un capolavoro.

Su Gammablog trovate un altro paio di foto (che riferisce anche di un messaggio a proposito dell'efficacia del freno a pedale che a noi interessa poco, se non altro perché in Italia non si sono mai visti).

  • shares
  • Mail