Giotto o non Giotto? Questo è il problema di Dario Fo

Fo-Giotto o non Giotto

Proseguono le avvincenti "lezioni d'arte" del Premio Nobel Dario Fo. Dopo aver raccontato la vera storia di Ravenna, descritto le bellezze del Duomo di Modena, "Tempio degli uomini liberi", ricostruito la storia di Caravaggio, "al tempo di Caravaggio" e offerto splendidi affreschi di Mantegna, Raffello e Michelangelo (proprio su quest'ultima opera si veda la bella intervista di booksblog), Fo aggiunge ora un nuovo capitolo alla sua straordinaria storia dell'arte.

E' uscito, infatti, in contemporanea con l'avvio dell'omonimo spettacolo, il libro "Giotto o non Giotto", curato da Franca Rame e edito dalla Franco Cosimo Panini. Trecentocinquantuno pagine nelle quali Fo ricostruisce l'esistenza e il percorso artistico del grande Maestro, affrontando una delle questioni più controverse della storia dell'arte: l'attribuzione a Giotto dell'affresco delle Storie di San Francesco nella Basilica Superiore di Assisi.

  • shares
  • Mail