Sarà venduto all'asta il ritratto di Jackson realizzato da Warhol nel 1984

Jackson di Warhol

Un ritratto di Michael Jackson, sorridente con la giacca di pelle rossa indossata nel video di Thriller, realizzato da Andy Warhol nel 1984 e custodito alla Vered Gallery di New York, sarà esposto al British Music Experience di Londra, nell'Arena O2, dove il cantante avrebbe dovuto esibirsi a luglio. L'opera verrà poi battuta all'asta.

Ci si aspetta che, com'è consueto per tutto ciò che riguarda il compianto re del pop, la vendita del ritratto batta ogni record. La base d'asta, secondo Bloomberg, dovrebbe essere di 800 mila dollari. E il numero eccessivo di offerte, alcune economicamente davvero notevoli, che richiedono ovviamente accurati controlli bancari, ha costretto gli organizzatori a rinviare l'asta che, in un primo momento, era stata programmata per la metà di luglio. Si prevede, pertanto, che la vendita non avrà luogo prima della metà di agosto.

Le previsioni sulla cifra che l'opera potrebbe raggiungere assuomo come punti di riferimento il ritratto di Liz Taylor, realizzato da Warhol con la stessa tecnica e venduto nel 2007 per 23,7 milioni di dollari, ma soprattutto il dipinto "Green Car Crash" (o "Green Burning Car I") del 1963, venduto, sempre nel 2007, per 71,7 milioni di dollari. E' quest'ultima l'opera di Warhol che attualmente detiene il record per la cifra di aggiudicazione più alta. Ma Jackson potrebbe fare di meglio (per approfondimenti si vedano i siti della BBC e del Corriere della Sera).

  • shares
  • Mail