A Basilea, i paesaggi di Van Gogh

Van Gogh a Basilea

Fino al 27 settembre, il Kunstmuseum Basel di Basilea propone una raccolta completa di paesaggi di Vincent van Gogh. 70 dipinti che comprendono tutti i periodi creativi dell'artista. Il titolo "Van Gogh. Fra terra e cielo" non poteva essere più azzeccato per una mostra che rende omaggio ai paesaggi di Van Gogh, tra i soggetti preferiti dell'artista olandese.

Vediamo ora qualche merito della mostra. Indubbiamente, "Fra terra e cielo" ha il merito di proporre, per la prima volta, una monografica dedicata a questo tema: uno sguardo specifico su un pittore ultra inflazionato. Un altro merito indiscusso è quello di raggruppare in un'unica sala i tre dipinti dedicati alla cittadina di Arles, nei quali è centrale lo studio del cambiamento dei colori a seconda dell'avvicendarsi delle stagioni. Di solito è impossibile vederli insieme, essi si trovano a Dallas, Chicago e presso un collezionista privato.

Una mostra che a Basilea sta riscuotendo molto successo (alcune voci prevedono in totale 1 milioni di spettatori), ma che, inspiegabilmente, non sembra essere stata pubblicizzata altrettanto in Italia. Certo Basilea non è la prima delle mete turistiche agognate dagli italiani, ma vi assicuro che, se avete occasione di passare da quelle parti, vale la pena fermarsi.

Van Gogh a Basilea

Van Gogh a Basilea Van Gogh a Basilea Van Gogh a Basilea

Van Gogh a Basilea Van Gogh a Basilea Van Gogh a Basilea

  • shares
  • Mail