Liu Bolin, mimetizzarsi ad arte

Liu Bolin

Osservate bene l'immagine qui sopra. Con un po' d'attenzione potete notare, tra le macerie, un uomo. È Liu Bolin, e queste performance rappresentano la sua arte. Bolin infatti trasforma il suo corpo in opera d'arte, e unisce l'idea del body painting al mimetismo. Dalla Cina, dov'è nato, proviene un'interessante novità nel campo dell'arte contemporanea.

Liu Bolin infatti si mimetizza in luoghi pubblici, dipinge i propri vestiti in modo da integrarsi perfettamente nell'ambiente. Ha chiamato “Hiding in the City” ("Nascondersi in città") una serie di fotografie nelle quali si "vede" Liu scomparire in ambienti pubblici, davanti a una tipica cabina telefonica londinese, o davanti a uno striscione appeso a una cancellata. State attenti, ora Liu Bolin potrebbe trovarsi di fianco a voi, e potreste non accorgervi di nulla...

Liu Bolin

Liu Bolin Liu Bolin Liu Bolin

Liu Bolin Liu Bolin

  • shares
  • Mail