Speciale Banksy Vs Bristol Museum [Atto 3 - scena 2: "Lo scimpanzè e la Tigre"]

banksy vs bristol Museum - lo zoo

Le successive due gabbie, le vedete insieme nella foto in alto, sono occupate da uno scimpanzé e da una tigre. Le ho messe insieme e c'è un motivo: se le prima gabbia ci deride ironicamente, la seconda ci accusa. E anche in modo abbastanza diretto.

Lo scimpanzé, un robot incredibilmente espressivo nei tratti grazie a uno studio sui movimenti dei muscoli facciali, occupa la gabbia centrale, quella più grande,nella quale è stato inserito un tronco di albero molto alto. L'animale, con un basco nero (proprio quello che romanticamente si immagina addosso a un pittore), è intento a dipingere una tela con tavolozza e pennelli alla mano. E schernisce gli umani in almeno due modi: il primo, molto evidente, è la sostituzione dell'artista con il nostro più vicino parente del regno animale; il secondo, forse meno evidente, passa invece attraverso l'assimilazione dell'artista esposto nel museo con quella dell'animale esposto allo zoo, entrambi caricature grottesche si se stessi, tirate via dal loro ambiente naturale.

La tigre si vede di schiena: se ne scorgono le orecchie, la sua cassa toracica respira ritmicamente, la coda si muove. Ma quando facciamo il giro della gabbia scopriamo che questo animale altro non è che una pelliccia foderata all'interno di raso rosso. Il perché che accusi è abbastanza evidente. Un piccolo dettaglio è che le orecchie le zampe e le ossa della spina dorsale sono ottenute semplicemente piegando il tessuto della pelliccia, con un effetto dal vivo incredibilmente realistico.

La prossima visita potrebbe stupirvi.

Banksy, lo scimpanzé e la tigre
Banksy, lo scimpanzé e la tigre
Banksy, lo scimpanzé e la tigre

Banksy, lo scimpanzé e la tigre
Banksy, lo scimpanzé e la tigre
Banksy, lo scimpanzé e la tigre
Banksy, lo scimpanzé e la tigre
Banksy, lo scimpanzé e la tigre
Banksy, lo scimpanzé e la tigre
Banksy, lo scimpanzé e la tigre
Banksy, lo scimpanzé e la tigre

  • shares
  • Mail