"Il soldato caduto" di Robert Capa potrebbe essere un falso

Il soldato caduto. Robert Capa

"Il soldato caduto", una fotografia simbolo dell'arte della fotografia, è un falso. O almeno questo è ciò che sostiene José Manuel Susperregui, professore di comunicazione all'università del País Vasco. Lo studioso, ricostruendo l'esatta collocazione geografica delle colline che si notano sullo sfondo della foto, è arrivato alla conclusione che quell'immagine è stata presa a circa 35 chilometri da dove effettivamente si svolse la battaglia (vicino a Cordoba). Pertanto, Robert Capa avrebbe inscenato la famosa uccisione del soldato.

I curatori dell'archivio di Capa si dicono interessati a questa ricerca, ma piuttosto scettici sul risultato dell'indagine: la foto, secondo loro, potrebbe essere stata scattata non durante la battaglia, ma in uno dei momenti preparatori, più lontano dal campo dove si svolse il conflitto. Sicuramente sarà difficile arrivare a una conclusione, tanto più che le informazioni sulla foto sono di difficile reperibilità. Capa, com'è noto, è scomparso più di 50 anni fa e, tra l'altro, non è stato neanche conservato il negativo di quell'immagine, parte del primo reportage di guerra del celebre fotografo.

Fonte: The New York Times

  • shares
  • Mail