La Gagosian Gallery di New York chiede risarcimento alla Lufthansa per la distruzione di un quadro di Brice Marden del valore di 3 milioni di dollari

Brice Marden, Au Centre (1969)

La Galleria d'arte Gagosian di New York ha avviato una causa federale per risarcimento danni nei confronti della Lufthansa ed altri, in seguito alla distruzione di un quadro dell'artista americano Brice Marden. L'opera, risalente al 1969 e il cui titolo è "Au Centre", varrebbe ben 3 milioni di dollari. Ne riporto un'immagine sopra: il quadro è composto da due pannelli colorati in due diverse gradazioni di grigio.

Il danneggiamento sarebbe avvenuto lo scorso anno durante il trasferimento del quadro da Mosca a New York. L'opera si sarebbe staccata dalla sua cornice da viaggio mentre veniva trasportata, producendosi così una "significativa perdita di colore" e la conseguente distruzione del quadro, ha dichiarato Eliot Greenberg, legale della Galleria Gagosian proprietaria dell'opera.

La Galleria ha citato la Lufthansa e Art Crating Inc. a giugno, dinanzi alla giurisdizione statale di New York, ma la causa, per ragioni di competenza, è stata rimessa alla Corte federale lo scorso venerdì.

Via | The New York Times

  • shares
  • Mail