"La donna nuda" di Picasso ritrovata in Iraq

Picasso, The Naked Woman

La polizia irachena ha arrestato un uomo in possesso del quadro di Picasso "La donna nuda". L'arresto è avvenuto in seguito ad un'irruzione delle forze dell'ordine nella casa del tale, nel sud dell'Iraq. La notizia è stata diffusa mercoledì scorso dalle autorità locali.

Il quadro figurava tra le opere d'arte sottratte al Kuwait dalle forze irachene durante l'invasione del 1990, ha detto il portavoce della polizia, il maggiore Muthana Khalid. L'opera è stata recuperata martedì, durante un raid nella città (con popolazione prevalentemente sciita) di Hillah, a circa 60 miglia a sud di Bagdad.

Khalid ha dichiarato che l'uomo stava tentando di vendere il quadro per 450,000 dollari, ma alcuni esperti iraqeni che hanno visto l'opera hanno detto che essa varrebbe circa 10 milioni di dollari. La tela è stata riconosciuta anche perchè, oltre alla firma di Pablo Picasso, portava ancora le iscrizioni del Museo del Kuwait. La foto è tratta dal Telegraph.

Via | Telegraph

  • shares
  • Mail