Fupete a Parigi

Fupete

C’è tanto dentro l’arte di Fupete. Sicuramente più di quanto ci si possa aspettare da un’artista che in passato ha avuto il coraggio di intitolare una sua mostra 'Punkie Totalista' . Uno stile leggero e diretto, molto infantile nell’esprimere tutta la libertà di cui ha bisogno.

La sua prima personale a Parigi dal 9 settembre presso Since.Upian.Artspace presenta una serie di dipinti di matrice astratta frutto dell’ultima produzione dell’artista italiano. In mostra anche un’esclusiva installazione che si richiama al tema della pirateria.

In “Jolly Roger”, Fupete innalza la sua bandiera nera con ossa e teschi, per condurre la sua traversata artistica verso nuovi orizzonti. Un universo cacofonico, popolato da personaggi misteriosi. Segni e colori che rimandano a mitologie antiche rivisitate con l’illusione e la leggerezza del presente.

Fupete
Fupete
Fupete
Fupete

  • shares
  • Mail