Pepperminta

Elisabeth Charlotte Rist, aka Pipilotti Rist è una videoartista svizzera nata nel 1962. Ieri ha presentato il suo primo lungometraggio nella sezione Orizzonti della 66ima Mostra del Cinema di Venezia.

Chi la conosce sa che le sue opere sono videoinstallazioni altamente immersive e coinvolgenti, non lasciano scampo allo spettatore, o dentro o fuori. In una mostra che ritrova così la sua vena più sperimentale ed artistica Pipilotti presenta Pepperminta, una pellicola she racconta la storia di una giovane anarchica dell’immaginazione.

Un turbinio di riflessi, flussi e riverberi cromatici con un unico scopo, aiutare la gente a sconfiggere il buio della paura attraverso il potere vitale dei colori. A quanto pare la proiezione ha fatto uscire dalla sala molti dei cinefili più incalliti, amareggiati dalla 'presunta' inconsistenza della storia.

  • shares
  • Mail