Nasce a Roma la Festa dell'Architettura

nasce a roma la festa dell'architettura

Dopo la Festa della Letteratura, del Cinema, della Filosofia e della Matematica presso Auditorium - Parco della Musica lunedì 28 settembre 2009 la città di Roma inaugura la Festa dell'Architettura: alle 10.00 lectio magistralis di Paolo Soleri sul tema "La frugalità elegante"; alle 16:00 conferenza stampa; alle 18:00 apertura della mostra "Cities. Places Visionaires" a cura di Camilla Boemio.

Come sottolinea Amedeo Schiattarella, presidente dell'Ordine degli Architetti di Roma, questo nuovo appuntamento culturale si propone di "promuovere una sensibilità diffusa nei confronti del vivere in città e contribuire a rendere i cittadini consapevoli delle trasformazioni in atto e dell'influenza che l'architettura ha sull'ambiente e sulla vita di tutti noi". La mostra del 28 sarà invece la prima tappa di una serie di iniziative realizzate dal Laboratorio Architettura Contemporanea, ad animare la sezione "Eventi Collaterali" della Festa che si svolgerà in promavera: le immagini di alcune prestigiose firme della fotografia urbana, fra cui Gabriele Basilico, Damir Ocko, Dmitry Gutov, Marco Zanta, Michael Wolf, Peter Schloer, Shaun Gladwell, ne saranno le protagoniste.

Il 3 ottobre alla Casa dell'Architettura si terrà invece la consultazione-happening "Rome. Nome Plurale di Città", una no-stop di interventi dedicati al confronto su Roma e il numero degli architetti intenzionati a dire la propria a quanto pare è in continua crescita.

  • shares
  • Mail