Fupete - Head empty

Eccoci ancora a parlare di Fupete in un bel video che ha tutto il sapore di una piccola confessione. "Essere puliti oggi nel mondo dell'arte è riuscire a far quello che ti pare a prescindere da quanto ci guadagni...al limite fai il cameriere [...] Faccio l'artista proprio perché sono cresciuto in una città... le sue dinamiche e i suoi conflitti mi hanno portato ad esprimere il modo in cui la penso sulle cose".

Così scopriamo che i suoi lavori traggono forte ispirazione da esperienze vissute nel quotidiano, dove la 'testa vuota' è appunto quella che riversa storie nei quadri, sublimando le allucinazioni della realtà all'interno di orizzonti ancora più psicoattivi ma forse pù regolari, definiti dai contorni della tela.

  • shares
  • Mail