Un nuovo lavoro di Damien Hirst sarà esposto nella Saint Paul's Cathedral


E' stato rivelato ufficialmente che Damien Hirst arricchirà la Saint Paul's Cathedral di Londra con una delle sue promessime opere, che sarà svelata al pubblico solo in novembre.

Non mancano riferimenti sacri in molti lavori di Hirst, anche se non sempre ortodossi, e la collocazione di uno di essi in uno degli edifici più significativi per la Chiesa d'Inghilterra ha lasciato i curiosi sempre più incuriositi, e i bigotti sempre più imbigottiti.

Del resto, non è neanche la prima volta che Hirst espone in una chiesa: avvenne già nel 2007, sempre a Londra, presso la cappella All Hallows nella City. Allora si trattò di un teschio di bambino costellato di siringhe e lamette di rasoio.

  • shares
  • Mail