Firmata una convenzione tra il Museo Nazionale del Cinema e la Città di Cirìè


Il presidente del Museo Nazionale del Cinema, Alessandro Casazza, e il sindaco del Comune di Ciriè, Francesco Brizio, hanno firmato la convenzioneche dal 1 giugno 2007 al 31 luglio 2008 permetterà la circuitazione di alcune delle mostre del Museo Nazionale del Cinema nelle sale espositive di Palazzo D’Oria, sede del Comune di Ciriè.

La convenzione interessa le mostre: "Immagini del silenzio. L’avventurosa storia del cinema muto torinese", dal 30 giugno al 29 luglio 2007, "L’estetica dello sguardo. L’arte di Luchino Visconti", dal 17 novembre 2007 al 14 gennaio 2008, "Italian Cinema Divas", dal 9 febbraio al 30 marzo 2008 e "Il Piemonte in fotografia: un itinerario attraverso le raccolte del Museo Nazionale del Cinema" giugno - luglio 2008.

La convenzione tra Ciriè ed il Museo Nazionale del Cinema qualifica la città confermando l'attenzione alle grandi istituzioni artistiche e culturali del Piemonte. La collaborazione offre la possibilità di portare in una città di provincia come Ciriè, una delle più importanti istituzioni culturali italiane, con le sue mostre e le sue produzioni. Tutto ciò rappresenta quindi un elemento significativo per lo sviluppo culturale del territorio.
E' inoltre una importante occasione per continuare a far “vivere” le mostre anche fuori dagli spazi della Mole Antonelliana rendendo così più fruibile il ricco patrimonio artistico del Museo.

Fonte: E20express

  • shares
  • Mail