Francesca Woodman, SMS contemporanea a Siena

Francesca Woodman a Siena

Ha aperto da pochi giorni a Siena, presso il Centro di arte contemporanea di Santa Maria della Scala di Siena (SMS contemporanea), una grande retrospettiva dedicata alla fotografa statunitense Francesca Woodman, morta giovanissima dopo una breve carriera in cui è stata in grado di far emergere e rendere famoso e riconoscibile il proprio stile fotografico.

Ho sempre trovato delicatissime, sensuali e speciali le foto della Woodman. Figlia d'arte (avevo parlato di sua madre Betty in mostra a Brescia), inizia a fotografare a 13 anni e prosegue fino ai 22. Come vedete dalle immagini nella gallery, sono tutti scatti in bianco e nero, e il soggetto della fotografia è sempre l'artista stessa. Fotografa e modella fotografata al tempo stesso, l'artista realizzava le sue immagini come risultato del rapporto tra il proprio corpo e il proprio sguardo.

Sono immagini di una donna nel proprio mondo, tra le sue cose, nelle sue case, nella sua vita. Spesso sono immagini senza il volto di questa donna, che viene tolto dall'inquadratura con diversi espedienti, "coreografici" e stilistici. In mostra 114 scatti, alcuni dei quali inediti, fino al 10 gennaio 2010.

Francesca Woodman a Siena
Francesca Woodman a Siena
Francesca Woodman a Siena
Francesca Woodman a Siena
Francesca Woodman a Siena

  • shares
  • Mail