Imago feminae, largo alle donne a Tortona

Imago feminae, donne che dipingono donne

Dal 3 ottobre a Tortona, presso Palazzo Guidobono, sarà aperta "Imago feminae. Donne che dipingono Donne", una collettiva di arte contemporanea tutta al femminile. Fa sempre piacere segnalare mostre interessanti organizzate al di fuori delle location e dei circuiti più battuti, soprattutto se sono iniziative di qualità! E pare che questa la sia...

Le artiste in mostra sono dodici, sono giovani e sono state scelte con una valutazione attenta ai successi che le fanciulle stanno riscuotendo in Italia e all'estero. Ad esempio Anna Madia è tra i selezionati per il prestigioso BP Portrait Award della National Portrait Gallery di Londra (a cui ho dedicato un post poco tempo fa), Vania Comoretti è stata la vincitrice del primo concorso internazionale Showdown curato dalla Saatchi Gallery di Londra, o ancora Simona Bramati, scelta da Vittorio Sgarbi per le collettive "Il male. Esercizi di Pittura Crudele", a Torino e "Arte italiana 1968-2007: pittura a Milano".

Tra le sessanta opere esposte, anche quelle di Marina Buratti, Cristiana Cattaneo e Louise Beckinsale, tre artiste attive tra Tortona e Alessandria, giusto contributo al territorio in cui è nato il progetto della mostra. Mostra ad ingresso libero, aperta fino al 31 ottobre con orario "ridotto", ma comodo: tutti i giovedì: dalle 21 alle 24, tutti i venerdì, sabato e domenica dalle 16 alle 20.

Imago feminae, donne che dipingono donne
Imago feminae, donne che dipingono donne
Imago feminae, donne che dipingono donne
Imago feminae, donne che dipingono donne
Imago feminae, donne che dipingono donne

  • shares
  • Mail