Rubato un Magritte da un museo belga


Una Olympia dipinta da René Magritte nel 1948 è scomparsa nei giori scorsi da un piccolo museo di Bruxelles, la stessa casa-museo in cui il pittore surrealista abitò per diversi anni nella capitale belga.

Si tratta di un ritratto da nuda della moglie del pittore, del valore di circa 1.100.000 euro. Il museo è molto piccolo e si ha accesso ad esso solo su prenotazione. I ladri, due secondo quello che è stato riferito da testimoni alle forze dell'ordine locali, si sono allontanati con un'automobile.

  • shares
  • Mail