Ed Ruscha - Fifty Years of Painting, a Londra

Ed Ruscha, Hayward Gallery

Aprirà il 14 ottobre la prossima mostra della Hayward Gallery, come sempre attesissima: questa volta la retrospettiva è dedicata a Ed Ruscha, celebre artista americano, per i cinquant'anni della sua carriera.

Ed Ruscha è America, è Los Angeles, è West Coast, è Arte Pop, è Arte Concettuale. E soprattutto è influenza per il lavoro di altri grandi nomi dell'arte contemporanea (Robert Venturi o Andreas Gursky, ad esempio). In questa mostra, 78 lavori su tela, molti dei quali mai visti nel Regno Unito. Tele che hanno una forte potenza visiva, dovuta ai tratti grafici, ai colori, al quotidiano che egli rappresenta, ai significati da ricercare nelle parole di alcuni suoi quadri, al punto di vista del suo sguardo. Che è spesso quello di uno spettatore, di un passante.

"Non sto cercando bei fiori da dipingere. In America, quando attraverso in macchina quegli infiniti paesaggi industriali abbandonati e desolati, con le aree di parcheggio ed i capannoni, trovo veramente qualcosa che per me ha significato. È l'insieme di queste cose che mi dà il senso della realtà e guida il mio percorso". Dopo la Hayward Gallery la mostra sarà ospitata presso altri due centri d'eccezione, Haus der Kunst a Monaco e Moderna Museet a Stoccolma. A Londra, mostra aperta fino al 10 gennaio 2010.

Ed Ruscha, Hayward Gallery
Ed Ruscha, Hayward Gallery
Ed Ruscha, Hayward Gallery
Ed Ruscha, Hayward Gallery
Ed Ruscha, Hayward Gallery

  • shares
  • Mail