I lavori di arredatore di Francis Bacon per la prima volta in mostra

Bacon

Nascosti in collezioni private per decenni, sono sopravvisuti ai tentativi di Francis Bacon di distruggere le sue prime opere, che egli riteneva inferiori ai capolavori della maturità. Si tratta dei prodotti da arredatore che l'artista realizzò nei suoi primi anni di attività.

Gli esperti sostengono che i pezzi in questione offrono un quadro fondamentale di come il lavoro di designer di interni abbia influenzato le opere più famose di Bacon.

La mostra celebrativa del centenario della nascita dell'artista, che cadrà il prossimo 28 ottobre, intitolata Francis Bacon: Early Work, che si terrà al Tate Britain, comprenderà anche tre tappeti ed un paravento decorato, risalenti al 1929, periodo in cui l'artista arredava case a Londra.

Fonte: Telegraph

  • shares
  • Mail