Un quadro vandalizzato vende per 10.000 sterline


Cameron Hope, pacioso pittore di vedute cittadine, opera da decenni nella sua Bournemouth, fedele alla sua idea e alla sua "linea".

Uno dei suoi ultimi lavori, però, è stato rifiutato sdegnosamente da chi glielo aveva commissionato. Per Cameron, non c'è stato di meglio da fare che trasformarsi, involontariamente, in uno street artist cinico e sopra le righe.

Ha preso in mano una bomboletta di vernice e ha scritto sul quadro: "Solod per development", danneggiandolo per sempre, per protesta. Manco a dirlo, il quadro è stato esposto così all'ultima mostra di Hope, ed è stato venduto per ben 10.000 sterline, una cifra che l'artista non spera, abitualmente, per la maggior parte dei suoi lavori.

  • shares
  • Mail