Fringe, preapertura del Festival della Creatività


Torna in scena il Festival della Creatività a Firenze e lo fa con un programma di eventi fittissimo. Si parte con un pre-Festival dedicato alle arti visive, con dibattiti, work in progress, art workshop e performance urbane. Una sorta di anteprima che prende spunto dal festival Fringe, che per tre anni consecutivi è passato da Firenze.

Città Future – Future City è il tema di questa edizione del Festival della Creatività, quattro giorni dal 15 al 18 ottobre tra workshop, incontri e laboratori. La città quale ragnatela di relazioni che ricombinandosi generano energia creativa. Installazioni, conferenze, eventi serali e street performance fino al 14 ottobre, data della Fringe Night, che vedrà tornare a Firenze Bugo, Marco Passarani e Matteo Chini.

La serata si apre al Museo Marino Marini dalle 19.30 alle 20.30 con le videoinstallazioni curate da Matteo Chini che renderanno memoria delle edizioni passate del Fringe. La festa continua alle 22 al Teatro della Pergola con lo spettacolo concerto di Bugo e a seguire il dj set di Marco Passarani fino all'una.

Poi il gruppo Manifesto (presso la Chiesa di San Jacopo in Campo Corbolini, Via Faenza 43 - martedì 13 Ottobre h 14.30-16) con le sue opere scultoree e bidimensionali e le performance urbane. Il pre-festival Fringe accompagnerà la città di Firenze verso il Festival della Creatività vero e proprio, dal 15 al 18 ottobre alla Fortezza Da Basso, che ospiterà la mostra Fringe Souvenirs al Padiglione Cavaniglia.

  • shares
  • Mail