N+ew, avanzi tecno per nuove forme d'arte

scultura di avanzi tecno di Rodrigo Alonso Schramm

N+ew (No more electronic waste) di Rodrigo Alonso Schramm e' un pouf, ma è anche una scultura fossile realizzata con materiali di scarto tecnologici. Avanzi di computer, tastiere, cd, mouse vengono assemblati con resine sintetiche. L'idea è quella di immortalare e dare un ultimo uso ad oggetti destinati alla contaminazione, idea sviluppata in una parte del mondo (America Latina) che non si occupa del riciclo del materiale elettronico.

E a proposito di trash art, il pensiero non può non andare all'artista Ha Schult, che con Trash People ha costruito la sua fama (qui a Roma).
Meno conosciuto (se ne parlava giusto un anno fa) ma altrettanto interessante sull'uso della spazzatura come forma artistica è Justine Gignac, che gira per le strade di N.Y. in cerca di resti, li inscatola e poi li vende.

Più che una moda io la vedo come una analisi artistica e sociale di un fenomeno non nuovo, ma sicuramente in esplosione.

  • shares
  • Mail