È arrivato il "Damien Hirst kit"

Hirst Kit

Questa non me la sarei mai immaginata. Il designer inglese Naroa Lizar Redrado ha pensato di progettare, lo vedete qui sopra, un kit per costruire a casa propria alcuni celebri opere della contemporaneità. Il kit di Damien Hirst, in particolare, è dedicato a una delle sue opere più famose, "For the Love of God", e comprende un teschio, 8.601 cristalli, un tubetto di colla, un pennello, delle pinzette e, non poteva mancare, un manuale di istruzioni per il montaggio (sotto, l'opera originale). Quanto costa? 49,99 sterline. Neanche tanto, direi, vista la quotazione dell'opera.

Ma Redrado non si è fermato qui: dopo il Damien Hirst kit, ne ha dedicato uno anche a Marc Quinn, Rachel Whiteread, Tracy Emin e Banksy. Quello di Quinn è persino inquietante: contiene del silicone per modellare il proprio viso e una sacca in pvc da tenere in frigo per non far coagulare il sangue... Molto meglio il kit di "Everyone I have Ever Slept With", di Tracey Emin. Ricalca la famosa tenda azzurrina con ricamati i nomi delle persone con cui ha dormito l'artista dal 63 al 95.

Questi kit sono da una parte inquietanti e dall'altra affascinanti: affascinanti perché quante volte vi siete detti "Questo lo avrei potuto fare anch'io?" Ok, ciò che presiede a un'opera d'arte è innanzitutto l'idea (se no i "tagli" di Fontana che senso avrebbero?), ma in ogni caso questi kit ti invitano (te spettatore, e te artista) ha ragione sul ruolo e l'importanza della tecnica (di contro alla spettacolarità così spesso ricercata).

Sono inquietanti perché mostrano a che punto possa arrivare il marketing. L'arte mercificata oltre il prevedibile e venduta con tanto di prezzo da promozione: 49,99 sterline. Con pochi soldi (questo è il messaggio) puoi portarti a casa un'opera che ne vale migliaia. Peccato solo che sia posticcia. O questi kit sono soltanto un gioco per adulti, e il nostro designer vuole puntare sulla loro voglia di tornare bambini e mettersi a giocare?

Hirst Kit
Hirst Kit Hirst. For the Love of God

  • shares
  • Mail