Andrew Bell con "Darthodontics" celebra Star Wars

The Vader Project

Del Vader Project se ne è già parlato in questo circuito e la notizia sta girando ancora nella blogosfera, ma tra tutti i toy e graffiti artist che hanno preso parte al progetto artistico per celebrare Star Wars (sì il tema interessa questi ultimi post...), il vincitore per me è Andrew Bell, che con Darthodontics ha deriso uno dei personaggi più cattivi degli schermi.

Anche il male, rappresentato in Darth Vader (da noi tradotto Darth Fenner) e nel suo elmetto, ha problemi di denti. Come spiega lo stesso curatore e ideatore del progetto Dov Kelemer, le dichiarazioni artistiche espresse contro la guerra e la violenza sono state molte, e l'ironia ha avuto la sua parte. Su Format magazine l'intervista.

Altro lavoro di Andrew Bell su Dead Zebra.

Che artsblog sia con voi...

  • shares
  • Mail