Bacio dell'Occhio di Luce, Günter Brus a Feltre


La Galleria De Faveri Arte di Feltre – Belluno, si prepara ad ospitare dalal 21 Novembre 2009 al 6 gennaio 2010 Bacio dell'Occhio di Luce, una personale di Günter Brus, fondatore dell'Azionismo Viennese, a cura di Peter Weiermair e Elena Forin.

Il pittore azionista-informale austriaco negli anni Sessanta si portò alla ribalta per le azioni di autodistruzione in cui metteva a repentaglio la sua stessa vita (Self painting, Self mutilation, 1965). La retrospettiva di De Faveri si concentra però sulla produzione degli anni Settanta, dove il si assiste ad una fusione tra il visivo e il letterario. Una grande tradizione che va da William Blake ad Alfred Kubin.

Poesie visive, in cui si perde il confine tra le discipline della pittura e della letteratura, dove l'uso dell'ironia e della citazione iconografica sono funzionali ad una rivisitazione degli episodi della storia dell'arte. Acquarelli, disegni, incisioni all'acquaforte. Disegno esperienziale per una 'ripulitura' dell'io in preparazione a esperienze mentali estreme. Ecco che torna, come nella body art, il Brus aggressivo, sovversivo e grottesco.

  • shares
  • Mail