La Grande Natura di Zauli a Legnano


Si sono aperte con buon successo di pubblico a Legnano le mostre di Roberto Matta (Palazzo Leone da Perego), Aligi Sassu e Enrico Savi (Castello visconteo). Ad ulteriore suggello di questo importante momento espositivo per la cittadina lombarda, l'omaggio a Carlo Zauli, protagonista della scultura del '900.

Per la prima volta dopo due decenni verrà installata La Grande Natura a Palazzo Leone da Perego. SI tratta di un'opera monumentale creata nell'occasione dell'XI Quadriennale di Roma del 1986. L'opera verrà presentata mercoledi 11 novembre alle 21, attraverso uno speciale incontro-conferenza on Flavio Arensi, direttore di SALe, e Flaminio Gualdoni, curatore del volume monografico Carlo Zauli, scultore.

La Grande Natura esprime con la poeticità di un linguaggio semplice la dirompente forza erotica da cui appunto la natura nasce, “non come ispirazione, ma identificazione ed epifania della naturalità della materia e della forma”.

  • shares
  • Mail