L'arte politica di Shepard Fairey


Obey, Manifacturing quality dissent since 1989...Che cosa fa Shepard Fairey, alias Obey, per creare dissenso di qualità dal 1989. Si occupa in continuazione di progetti che hanno a che fare con l'attivismo politico, la rivendicazione dei diritti delle minoranze e come vettore utilizza la sua arte (“Worlwide propaganda delivery”). Uno stile ironico e pungente che indaga nelle pieghe dei rapporti tra individuo e società, tra totalitarismo e individualismo.

Al momento Shepard fairey è impegnato nel progetto Love Unites, che intende recuperare finanziamenti a sostegno della lotta per l'Uguaglianza nel Matrimonio, vale a dire per un trattamento paritario di tutti i matrimoni, indipendentemente dal genere dei congiunti. Obey sembra proprio fare le cose per bene: il prossimo 12 novembre a Los Angeles a fianco di un aperitivo offerto da un famoso marchio di superalcolici, ci sarà il dj Sets di Shepard Fairey e Ryan Kenney. Inoltre l'artista presenterà alcuni manifesti della serie Love Unites personalizzati da alcuni personaggi famosi e un suo pezzo originale. Per l'ingresso all'evento quote da 30 a 100 dollari...ma sono per una buona causa.

La sensibilità di Fairey è veramente notevole, infatti attualmente sta vendendo anche una stampa del ritratto di una donna sopravvissuta al cancro. Inutile dire che i ricavati vanno in toto alla ricerca cotro i tumori. Chi lo conosce sa che nei suoi lavori affronta quotidianamente tematiche importanti come la antimilitarismo, sostenibilità ambientale, ecologia della mente con uno stile davvero unico ed ogni volta impressionante. Godetevi qualcuna delle immagini in galleria, parlano davvero da sole!

Obey Giant - Propaganda
Obey Giant - Propaganda
Obey Giant - Propaganda
Obey Giant - Propaganda
Obey Giant - Propaganda
Obey Giant - Propaganda

  • shares
  • Mail