Kazuyo Sejima direttrice della Mostra Internazionale d’Architettura 2010 di Venezia

Kazuyo Sejima

E' stata nominata ieri, dal Consiglio di Amministrazione della Biennale di Venezia. Avevamo già parlato di lei su artsblog in occasione dell'ultimo Pavilion della Serpentine Gallery: classe 1956, Kazuyo Sejima, fondatrice dello studio SANAA, è una delle protagoniste dell'architettura contemporanea.

Ad esempio, sono progetti di SANAA (creato con Ryue Nishizawa) il bellissimo New Museum of Contemporary Art di New York, il Christian Dior Building di Omotesando (Tokyo) e il 21st Century Museum of Contemporary Art di Kanazawa, che nel 2004 ha ricevuto il Leone d’Oro per l’opera più significativa della nona Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia.

Toyo Ito la definisce "un architetto che usa la massima semplicità per collegare il materiale e l'astratto": crediamo nella voce del maestro (suo primo datore di lavoro)... Lei, Kazuyo Sejima, ha commentato la sua elezione parlando così della futura Biennale: "Siamo ormai in pieno XXI secolo. Possiamo cogliere questa opportunità per fare un passo indietro e valutare lo spirito del tempo attuale attraverso il processo della Mostra Internazionale di Architettura. Ciò può chiarire l’essenza contemporanea dell’architettura e l’importanza di nuove relazioni nel momento in cui entriamo nel futuro...".

  • shares
  • Mail