Señor X e lo stencil di Picasso


Mi piace parlare spesso di stencil art perché è una delle tecniche che si sta maggiormente evolvendo a livello di contenuti e stili. Quando ho visto il pezzo nella foto qui sopra sono rimasto subito piacevolmente colpito. Questo è quello che mi aspetto da uno stencil. Un pezzo che ti colpisce subito, semplice e diretto, e suscita magari un sorriso interiore, un sospiro di sollievo che alleggerisce l'anima in una giornata metropolitana. Così è stato per questo Picasso accovacciato intento a taggare. Ti dice subito tutto e ti lascia in testa con una serie di pensieri sinceri su cosa avrebbe fatto Pablo se fosse vissuto... una birra ai piedi del pittore è ulteriore elemento di cortocircuitazione.

L'autore si fa chiamare Señor X e da qualche anno a questa parte arrichisce con la sua arte il perimetro urbano di molte città spagnole. "Una regola che seguo è quella di non danneggiare nessuno con quello che faccio. Cerco facciate delle case in rovina o pareti in abbandono. Naturalmente devo anche prendere in considerazione la visibilità della zona. In tanti anni però nessuno si è mai lamentato e ho sempre ricevuto complimenti”.

Uno stencil deve rompere la monotonia del cemento, l'incedere sempre uguale dell'edilizia fallimentare, priva di una qualsivoglia identità. Questo è quello fanno i pezzi di Sr.X, che hanno sempre una tensione verso la comunicazione e un timbro ironico e sottile. Sono meravigliosi gli stencil della serie 'Coloquios Historicos'.

Senor X street arts
Senor X street arts
Senor X street arts
Senor X street arts

In uno c'è il pupazzone Alf che parla con Bukowsky, dichiarando che il suo scrittore preferito è Ken Follet. Nell'altro si presentano Nietzsche e Marx in una pausa dal lavoro. Friedrich, sempre poetico, parla di amor fati, ma Marx gli risponde: "Zitto e vendi!”. Molto belli anche gli interventi sull'arredo urbano, come la spina dorsale che sorregge un cartello stradale o i cuoricini che testimoniano l'amore tra due frecce segnaletiche.

Senor X street arts
Senor X street arts
Senor X street arts
Senor X street arts

  • shares
  • Mail