Dipinti lombardi dal Rinascimento al Barocco


Dal 3 dicembre 2009 al Pirellone La Regione dà luce all'arte in una grande mostra dedicata ai maestri lombardi tra Rinascimento e Barocco. Dal 2 all’8 dicembre a sera la facciata del Palazzo della Regione ospiterà una serie di videoproiezioni dei dipinti e dei loro particolari, così che la mostra avvolgerà il Pirellone dentro e fuori.

L'esposizione Dipinti lombardi dal Rinascimento al Barocco, curata da Mina Gregori sarà visitabile fino al 28 febbraio 2010. Ventidue opere che provengono direttamente dal Cinquecento e dal Settecento, a firma di Giovanni Cariani, Moretto da Brescia, Romanino, Giovanni Battista Moroni, Camillo Procaccini, Fra’ Galgario ed altri.

La visita a questi capolavori provenienti dalle collezioni ospedaliere lombarde, sarà coadiuvata da schermi al plasma che sostituianno le tradizionali didascalie dei quadri e i pannelli informativi. Sarà così possibile approfondire particolari aspetti delle vicende biografiche di questi due gruppi di artisti mai troppo conosciuti. All'inaugurazione della mostra verrà presentato un catalogo 24 ore Motta Cultura .

Dipinti lombardi dal Rinascimento al Barocco
Dipinti lombardi dal Rinascimento al Barocco
Dipinti lombardi dal Rinascimento al Barocco
Dipinti lombardi dal Rinascimento al Barocco

  • shares
  • Mail