Tra i quadri di Alitalia all'asta, spunta un falso di Fontana

alitalia

Vi avevamo già riferito in questo post, che l'Alitalia avrebbe messo all'asta la sua collezione di opere d'arte,comprendente, tra l'altro, opere importanti di artisti decisamente importanti: per fare qualche nome, Alberto Burri, Gino Severini e Lucio Fontana.

Ebbene, Finarte, che si occupa della messa all'incanto dei quadri, ha voluto fare delle verifiche sull'autenticità delle opere, e ha scoperto che un'opera datata 1964 di Lucio Fontana è un falso. Si tratta di una tela verde di 60 x 70 cm con sei tagli. La stima è (era) di 200mila euro circa. Ora pare sia nelle mani della guardia di finanza, che cercherà di risalire agli autori della truffa.

Immagine: Flickr

  • shares
  • Mail