Manifestazione di protesta contro la mostra di Hermann Nitsch a Verona


La mostra di Hermann Nitsch a Verona in questi giorni (presso la Galleria Box Art di via dei Mutilati, sic) non è stata un successo per tutti. Un gruppo di animalisti ha manifestato davanti alla Galleria che espone le opere di questo maestro di "crudeltà contro gli animali" indossando magliette rappresentati il volto dell'artista cosparso di sangue.

Nitsch ha usato più volte nel corso della sua carriera sangue ed escrementi animali nelle sue opere, a partire dal suo famoso agnello crocifisso. Non per tutti la simbologia sacrificale contenuta in atti del genere è più importante del rispetto per gli animali stessi.

Trovo estremamente significativo il fatto che la Galleria che espone Nitsch abbia deciso non solo di pubblicare sul suo sito la notizia della protesta avvenuta presso i suoi locali, ma anche di ribadire con semplicità e correttezza la sua posizione riguardo alle opere del controverso artista.

  • shares
  • Mail