A Milano apre Crocevia con la mostra di Francesco Messina


La tradizione lega da sempre la città di Milano alle arti sacre. Oggi Milano ha un nuovo spazio in cui il contemporaneo e il sacro possono incontrarsi. Stiamo parlando dello Spazio Crocevia, presso la Fondazione Alfredo e Teresita Paglione, in via Appiani 1 (MM3 - Turati).

Tante sporadiche iniziative andavano già in questo senso, ma mancava un luogo deputato alla valorizzazione della dimensione spirituale nella dimensione contemporanea. Crocevia apre i battenti giovedì 10 dicembre e lo fa con un percorso dedicato ad un grande scultore del '900, Francesco Messina.

Una scultura intrinsecamente legata ad un forte valore escatologico, che parla di dolore, sofferenza, speranza e futuro. Una scultura che l'amico Lucio Fontana descrisse come qualcosa 'di cui non è più tempo'. Ma proprio l'attualità di questa tensione verso il “più che umano”, linstancabile ricerca di una scintilla della bellezza divina nell'uomo danno piena luce al percorso artistico di Messina e lo rendono fortemente attuale nel buio dei nostri tempi.

Francesco Messina
Francesco Messina
Francesco Messina
Francesco Messina
Francesco Messina

  • shares
  • Mail