Nicholas Cage partecipa al Turnip Prize con una gabbia di Barbie nude

Da sempre il rivale-parodia del più serioso Turner Prize, il Turnip Prize quest'anno vanta un concorrente (supposto, ma tutti gli indizi puntano su di lui): Nicholas Cage.

L'attore avrebbe realizzato un'installazione a partire da una gabbia (Cage, appunto, in inglese) di bambole Barbie nude e l'avrebbe fatta recapitare in forma anonima alla porta dell'organizzatore del premio, Trevor Prideaux, da una bellissima donna orientale, nel cuore della notte. L'opera è intitolata, appunto, "Knickerless Cage"

La donna, dopo aver bussato, aveva già cominciato ad allontanarsi dall'abitazione quando, su richiesta di Trevor, uscito a controllare di che si trattasse, le ha chiesto il suo nome: Alice. Dopo un po' di ricerche (e scoperto che Cage passerà le sua vacanze di Natale a Bath, non distante da lì) Trevor ha fatto due più due e ha scoperto che la star di Hollywood gareggerà contro rivali del calibro di Banksy, quest'anno.

  • shares
  • Mail