Emma Hack body art


Emma Hack è esattamente ciò che s'intende quando di parla di ‘body artist’. Il corpo umano è il suo 'foglio bianco'. Utilizzando carta da parati disegnata da Florence Broadhurst, la Hack dipinge direttamente sul corpo di modelli facendoli scomparire nel muro. In questo senso il suo lavoro ricorda quelli di Liu Bolin, della cui 'arte mimetica' vi avevamo parlato qualche tempo fa.

La Hack si definisce un'illustratrice della pelle, ma è anche una fotografa e una scultrice. Spesso infatti i suoi corpi dipinti vengono fotografati in pose plastiche all'interno di luoghi naturali come i deserti australiani, terra d'origine dell'artista. Qui trovate un vecchio post con alcune sue creazioni.

Emma Hack body art
Emma Hack body art
Emma Hack body art
Emma Hack body art

  • shares
  • Mail