VM 21 Groupshow


Quattro artisti per quattro generazioni, a confronto dal 3 dicembre al 10 gennaio 2010 da V.M.21 artecontemporanea (Via della Vetrina, 21) a Roma. Gabriele Basilico, classe 1944, presenta una fotografia di Ponte Sisto che ci introduce all'ambiente fluviale e ai ponti di Roma.

Simone Bertugno, classe 1963, presenta una scultura in ceramica lucida, realizzata senza studi preliminari o bozza preparatorie, il cui nome Matermateria evoca un universo primigenio in cui sono immerse le forme, un luogo dove coesistono sensi e forme di vita ibride, in continua trasformazione.

Goldiechiari (Sara Goldschmied, 1975, Eleonora Chiari, 1971) propongono la loro visione che emerge da un contesto urbano. Ninfee # 9 è un lavoro che ricicla le grandi ninfee di Monet a Giverny, trasformandole in quinte teatrali che fanno da scenografia al ben più orrendo spettacolo della quotidianeità. Bottiglie di plastica, lattine, sporcizia, due paesaggi che si sovrappongono e cortocircuitano.

Infine Mehran Elminia, pittore iraniano classe 1975, il cui lavoro si situa in una posizione di costante bilico. Il gusto orientale per una figurazione rarefatta, quasi inscindibile dal segno che la compone ci conduce verso opere in continua evoluzione.

  • shares
  • Mail