L'albero di Natale della Tate Gallery


Sono 22 anni di una tradizione allegra e festosa: ogni anno la Tate Gallery invita un artista inglese ad addobbare (o a riformulare) il suo albero di Natale.

L'idea fu di Nicholas Serota (vecchio direttore della Galleria) e si chiama "Tate tree commission". Quest'anno l'albero esposto è concepito e decorato da Tacita Dean e sarà scoperto solo questo giovedì 17 dicembre.

Considerato il curriculum dell'artista in questione, sarà probabilmente un albero più tradizionalista di quelli che abbiamo visto gli scorsi anni, la cui eccentricità è forse culminata coll'albero appeso a punta in giù di Shirazeh Houshiary, nel 1993. Quasi neoclassico, se lo aspettano i curatori, in accordo con l'architettura dell'atrio della Tate.

  • shares
  • Mail