Il Grifo, quando il fumetto è arte


Apre domani venerdì 18 dicembre a Castel dell’Ovo a Napoli (fino al 10 gennaio) Il Grifo: storia di una rivista - Il fumetto è arte. Tutta una mostra dedicata alla letteratura disegnata da un manipolo di autori che hanno fatto la storia del fumetto italiano e mondiale e il cui valore artistico fino ad oggi risulta misconosciuto.

A curare l'evento il giornalista Vincenzo Mollica, che diresse la storica rivista dal 1991 al 1995 e che ci conduce per mano in un percorso che va, tra gli altri, da Federico Fellini a Mino Manara, da Hugo Pratt a Guido Crepax. Oltre a loro in mostra le tavole originali di Dino Battaglia, Enki Bilal, Giorgio Cavazzano, Moebius, Andrea Pazienza, Sergio Staino, Danijel Zezelj, Jacovitti e molti altri.

Fervente collaboratore e appassionato sostenitore di quella avventura editoriale fu proprio il regista Federico Fellini, superbo disegnatore, a cui è dedicata un'intera sezione della mostra. In occasione di questa antologica, la Grifo Edizioni, casa editrice specializzata in fumetto d'autore, ha pubblicato un catalogo che ripercorre i 36 numeri della rivista attraverso le immagini e i testi più rappresentativi.

Il Grifo: storia di una rivista
Il Grifo: storia di una rivista
Il Grifo: storia di una rivista
Il Grifo: storia di una rivista
Il Grifo: storia di una rivista
Il Grifo: storia di una rivista

  • shares
  • Mail