Sol LeWitt in mostra presented by Rudolf Stingel

Dal 27 gennaio al 28 marzo a Milano presso la galleria Galleria Massimo De Carlo prende vita un'interessante mostra dedicata a Sol LeWitt a cura dell'artista Rudolf Stingel.

Per la prima volta nelle vesti di curatore, Stingel decide innanzi tutto di occupare tutto lo spazio disponibile della galleria per realizzare il progetto. Nelle tre sale principali si alternerannoi cinque wall drawings di grandi dimensioni, giocati sul contrasto bianco/nero: una serie di stelle grigie su sfondo nero (Wall Drawing #386); archi neri che si susseguono su due pareti bianche contigue (Wall Drawing #546); linee orizzontali su una parete e verticali su quella opposta, (Wall Drawing #137); quattro parti uguali di un quadrato in quattro diverse gradazioni di grigio (Wall Drawing #365); infine, forme bianche di polistirolo applicate su una parete grigia (White styrofoam on a gray wall).

L'ultima sala è invece occupata da un ritratto di grandi dimensioni di un Sol Lewitt giovanissimo durante il servizio militare, realizzato dallo Stesso Stingel. Nel complesso un omaggio a uno dei più grandi maestri dall'arte minimal e concettuale del '900.

[Video in alto: "Sol LeWitt: A Wall Drawing Retrospective" al MASS MoCA - 2008]

  • shares
  • Mail