A Udine, Munch e lo spirito del Nord

Edvard Munch: Sera sul viale Karl Johan, 1892

E' una mostra audace, quella che si aprirà il 25 settembre 2010 a Villa Manin (Passariano di Codroipo - Udine), intitolata "Munch e lo spirito del Nord". La mostra, infatti, aperta fino al 6 marzo del 2011, è stata allestita con l'intenzione di dar luce al più noto pittore scandinavo, Munch, ma anche di presentare al pubblico alcuni momenti autori fondamentali della pittura del nord europa.

Il piatto forte è costituito ovviamente da Munch, e i 40 quadri esposti ci daranno una buona panoramica di quella che fu la sua produzione artistica, e forse faranno sì che il pubblico italiano si renda conto che non esiste solo il celebre "Urlo", ma ben altre opere, forse anche superiori a quella terribile e affascinante figura.

Ma, come si diceva, l'intento della mostra è ben più audace. Oltre a Munch verranno infatti esposte le opere di autori poco conosciuti in Italia, e che getteranno un ampio sguardo sulla pittura del grande Nord. 80 dipinti (tra gli altri, di Ring, Philipsen, Krøyer, Hammershoi), a rappresentare la pittura in Norvegia, Svezia, Finlandia e Danimarca nel secondo Ottocento.

A Udine, Munch e lo spirito del Nord

Edvard Munch: Sera sul viale Karl Johan, 1892 Edvard Munch: La donna sul ponte, 1902 Edvard Munch: Melancolia, 1894-1896

Edvard Munch: Al capezzale, 1895 vard Munch: Notte d’estate. Inger sulla spiaggia, 1889 Edvard Munch: Sogno di una notte d’estate. La voce, 1893

  • shares
  • Mail