'Fune'. A Vicenza personale di Alberto Scodro


Inaugura venerdì 15 gennaio alle 19 a Vicenza Fune, personale di Alberto Scodro. Lo spazio di Monotono, circa 500 mq, sarà abitato da un'unica installazione, “un’unica macchina che contempla l’idea di elevazione e di deposito, di destrutturazione e di produzione, di accumulo e di espulsione”.

Un'unica macchina composta di più elementi uniti e dislocati nei vari ambienti. Nel seminterrato una scultura, che grazie al vapore modifica alcuni disegni planimetrici. Al piano terra due grondaie raccolgono acqua piovana attivando al piano inferiore una macchina meteopatica. In cima alcune piante di limoni e una serie di funi che ancorano il tutto in una tesa relazione con l'ambiente circostante.

La mostra sarà visitabile fino al 28 febbraio ed è stata realizzata in collaborazione alla Fondazione Bevilacqua la Masa, la Fondazione Claudio Buziol e Fuoribiennale, unite nella valorizzazione del territorio e della giovane arte. Aspettiamo vivamente che qualcuno dei lettori di Artsblog vada a vederlae ci dica cosa ne pensa, sembra un progetto alquanto interessante.

  • shares
  • Mail