La famiglia del maestro presta 17 nuove opere alla Fondazione Mirò


Un prestito della famiglia Mirò aggiunge ben 17 nuovi lavori del maestro catalano alla già ricchissima collezione della Fondazione Mirò, con sede a Barcelona.

Si tratta di opere di piccolo formato su carta, ma la loro importanza è tale che la loro addizione alla collezione permanente della Fondazione ha significato anche una discreta ma decisa riorganizzazione della stessa.

Le opere datano tutte fra il 1931 e il '53 e sono una delle straordinarie attrattive artistiche della città di Barcelona.

  • shares
  • Mail