Un'opera di Banksy inserita fra 100 oggetti che hanno fatto la storia di Bristol


Non poteva mancare l'arte di Banksy nell'elenco delle cose che hanno scritto la storia della città di Bristol e che l'hanno fatta brillare nel mondo.

Dopo la grande mostra nel museo civico di Bristol e l'inclusione fra gli eroi nazionali del suo paese, Banksy riceve questo nuovo importantissimo riconoscimento, fino a qualche tempo fa impensabile per un artista che, se non per qualche prestigiosa occasione, opera ancora del tutto in clandestinità. Nella lista, che è stata realizzata dalla BBC per una trasmissione radiofonica intitolata "A History of the World in 100 Objects", Banksy figura attraverso il suo celebre angelo dalla testa coperta da un barattolo di vernice.

Questo street artist di cui si ignora ancora il nome - e probabilmente lo si ignorerà ancora per molto - ha fatto e contnua a fare per l'immagine della sua città quello che neanche generazioni di architetti, costruendo e innalzando interi palazzi, ricostruendo materialmente il tessuto urbano di una città moderna ma ben ancorata alla sue origini e alle sue tradizioni, hanno potuto e potranno mai fare.

  • shares
  • Mail