Os Gemeos tornano a Milano


Arrivarono a Milano già nel 2007, per We make money not art, alla Galleria Patricia Armocida. Oggi il duo di street artist gemelli brasiliani Os Gemeos torna a far visita all'Italia Lunedi 25 Gennaio alle 18:30 per una nuova personale in galleria.

Otavio e Gustavo Pandolfo (1974, São Paulo, Brasile), sono stati i pionieri del writing brasiliano a partire dalla seconda metà degli anni '80. La loro azione per le strade di São Paulo continua, ma si accompagna ad un'attività espositiva che li ha portati in musei e gallerie di tutto il mondo.

Nos braços de anjo um
(Tra le braccia di un angelo) è il titolo scelto per l'appuntamento milanese in cui verranno presentate grandi tele, sculture, oggetti musicali, installazioni meccaniche e interattive relizzate appositamente per gli ambienti della galleria.

Il fil rouge dell'immaginazione tiene insieme i vari pezzi del lavoro dei Gemelli. Esperienze quotidiane, che affondano nella periferia urbana di una metropoli enorme e ricca di contrasti, si fondono con il folklore culturale e musicale presente nella parte nord-est del paese. La sintesi che ne scaturisce è la traduzione di questo materiale da parte degli occhi degli artisti, in visioni poetiche con atmosfere surreali e oniriche.

Ritratti delicati di musicisti, pescatori, donne e bambini che popolano scene semplici e sensuali della realtà brasiliana e si fondono con figure immaginarie concepiti nella loro esperienzaonirica dell'universo. La precisione delle loro linee, i dettagli deliziosi nei paesaggi di sfondo o nel tessuto dei vestiti, generano un senso di stupore e ci portano in un percorso tra la magia e la fiaba dove la verità è sottile, malinconica ed emozionante.

  • shares
  • Mail