Perpetuation di Pippo Lionni

Al festival Re-Animation (Caszuidas - Moving images in public space) che si svolge oggi ad Amsterdam l'artista americano Pippo Lionni sta presentando 'Perpetuation', un lavoro che trae spunto da immagini che ci sono molto familiari all'interno del panorama dell'arredo urbano.

Piccoli pittogrammi prendono vita e si animano, simboli stradali, gli 'omini' delle latrine, diventano protagonisti di piccole storie animate che raccontano senza utilizzare parole o suoni. Mi è sembrato interessante questo video perché ben rappresenta 'la spirale della violenza', un movimento ciclico, ripetitivo, stupido, di chi non fa altro che imitare.

  • shares
  • Mail