Maqbool Fida Husain, il Picasso indiano


Maqbool Fida Husain, artista novantacinquenne, è stato soprannominato il Picasso indiano. All'interno di settant'anni di attività pittorica, i suoi lavori più famosi sono quelli che raffigurano alcune divinità hindu nude e alcuni suoi quadri all'asta da Christie's sono stati venduti per cifre che si aggirarono intorno ai 2 milioni di dollari.

Negli anni '40 M. F. Husain ha preso parte all Progressive Artists' Group di Francis Newton Souza. Un gruppo di giovani artisti che si fecero conoscere in tutto il mondo, dopo aver rifiutato il modello d'arte tradizionalista propugnato in India dalle scuole, la Bengal school of art, fra tutte.

Per alcuni versi l'accostamento a Picasso potrebbe risultare riduttivo nel comprendere la pittura di Husain, ma bisogna ammettere che l'artista spagnolo ha esercitato molta influenza su di lui e Husain ebbe anche l'occasione di esporre insieme a Picasso alla Biennale di Sao Paulo nel 1971.

Maqbool Fida Husain
Maqbool Fida Husain
Maqbool Fida Husain
Maqbool Fida Husain
Maqbool Fida Husain

  • shares
  • Mail