A Roma, va in scena UltraErotica

Ultraerotica. Estevan Oriol

Dal 30 gennaio al 4 marzo, arriva alla Mondo Bizzarro Gallery di Roma la rassegna UltraErotica; erotismo visto attraverso la lente di artisti contemporanei, e in particolare mediante le opere di Michael Hussar, Zoe Lacchei, Ken-ichi Murata, Roberto Baldazzini, Dorian X, John Santerineross, Atsushi Tani e Makiko Sugawa.

L'aspetto interessante è che gli artisti provengono da culture differenti: sarà curioso vedere come ognuno, attraverso la propria tecnica e il proprio stile, rappresenta il rapporto con l'eros. Si va da Michael Hussar ai lavori a china colata del nipponico Sugawa, allo stile fumettistico dell'italiano Baldazzini, passando dagli scatti di Santerineross, Murata, Tani e Oriol.

Il risultato è, come ci si potrebbe aspettare, molto vario: dalla sensualità di Hussar all'immediatezza di Tani, alla spregiudicatezza di Oriol, artista molto attivo anche in ambito musicale, la mostra ci offre una buona panoramica del modo e delle tecniche di concepire l'arte erotica.

Ultraerotica

Ultraerotica. Estevan Oriol Ultraerotica Ultraerotica. KEN ICHI MURATA

Ultraerotica. Atsushi Tani Ultraerotica. Roberto Baldazzini Ultraerotica. JOHN SANTERINEROSS

  • shares
  • Mail