La grande grafica giapponese – Dall’Ukiyo all’illustrazione contemporanea


C'è tempo fino al 14 febbraio per visitare “La grande grafica giapponese – Dall’Ukiyo all’illustrazione contemporanea", all'Accademia Albertina di Torino. La mostra raccoglie 300 opere di grafica giapponese in cui alcuni autori contemporanei si metono a confronto con i classici.

Pezzo forte della mostra sono circa 50 xilografie a colori di Utagawa Kunisada (1786 - 1865), uno dei più famosi maestri dell'Ukiyo-e ( 浮世絵), le "immagini del mondo fluttuante”, forse il più amato in Giappone, ma meno conosciuto in Occidente. Ci saranno poi anche altri autori vissuti nel periodo dell’imperatore Meiji, tcome Ogata Gekko.

Passato e presente si fondono insieme, chiamando gli autori ad esprimersi sulla stessa simbologia e gli stessi temi letterari, con soluzioni che reinvantano il classico. Alcuni degli autori contemporanei in mostra sono d'altronde professionisti nel mondo del manga e degli anime.

Utagawa Kunisada
Utagawa Kunisada
Utagawa Kunisada
Utagawa Kunisada
Utagawa Kunisada

  • shares
  • Mail