Un libro a settimana: "La vita istruzioni per l'uso" realizzato da Enzo Mari

"La vita. Istruzioni per l'uso", Enzo Mari

Se il lettore deciderà di acquistare "La vita istruzioni per l'uso", si troverà davanti a un romanzo, a un libro e a un'opera d'arte, realizzata da uno dei più famosi architetti e designer italiani, Enzo Mari. La Bur, per festeggiare i suoi 60 anni, ha deciso di creare una serie di libri a tiratura limitata coinvolgendo, oltre a Mari, Luigi Serafini, Peter Saville e Maurizio Cattelan.

Enzo Mari ha deciso, appunto, di lavorare con "La vita istruzione per l'uso", un romanzo scritto da Georges Perec nel 1978 e uno dei capolavori dell'iperromanzo. Per capire a fondo lo studio di Mari, è necessario conoscere almeno in parte la trama del libro. Il romanzo è formato da diverse storie; il protagonista di quella principale è un miliardario di nome Bartlebooth, il quale si lancia in un folle, quanto geniale, progetto.

Bartlebooth vuole dipingere 500 acquerelli in 500 porti diversi, inviarli a un artigiano che li possa trasformare in altrettanti puzzle, e nei successivi 20 anni ricomporre tutti i puzzle; il suo progetto prevede inoltre che i quadri, ricreati con una speciale soluzione, vengano rispediti nel porto di partenza dove verranno dissolti...

In sostanza, Enzo Mari si è sostituito al protagonista del libro, e ha creato 18 volumetti-tessera con altrettanti capitoli del libro, a ricomporre quella geometria tanto cara allo scrittore francese. La scatola (di grosse dimensioni: 50x70) contiene anche il romanzo di Perec è un libriccino, "Il puzzle istruzioni per l'uso", in cui Mari racconta il suo rapporto col libro di Perec. Un'edizione pregiata in 600 esemplari; costo: 300 euro.

  • shares
  • Mail